Statuto

ASSEMBLEA DEI GENITORI DELL’ISTITUTO SCOLASTICO UNICO DI CAPRIASCA

STATUTO

 Art 1. Nome e sede

Sotto la denominazione ASSEMBLEA DEI GENITORI DELL’ISTITUTO SCOLASTICO UNICO DI CAPRIASCA (in seguito “assemblea dei genitori”) è stata costituita in data 29 settembre 1999 un’associazione secondo l’articolo 60  ss. CCS, con sede in 6950 Tesserete.

Art. 2. Scopo

L’assemblea dei genitori ha lo scopo di coinvolgere tutti i genitori nei vari aspetti dell’Istituto scolastico con l’intento di presentare alle istanze competenti desideri e problemi dei genitori in merito alla vita scolastica, di intrattenere un colloquio con le varie componenti della scuola e di promuovere i rapporti fra genitori.

In particolare l’assemblea dei genitori:

–     favorisce i rapporti fra le diverse componenti dell’Istituto scolastico;

–      promuove incontri informativi per approfondire la conoscenza dei vari problemi inerenti l’Istituto e collabora alle sue attività sociali e culturali;

–      promuove attività in favore degli scolari e dei genitori per mezzo dei suoi organi e di commissioni liberamente costituite;

–      formula le richieste dei genitori all’attenzione degli altri organi dell’Istituto;

 

Art. 3. Mezzi

 Per realizzare i succitati scopi, l’associazione dispone dei seguenti mezzi:

a) contributi volontari dei genitori;

b)  introiti dall’organizzazione di corsi doposcuola;

c)  donazioni di ogni tipo.

Art. 4. Soci 

 Ogni genitore con uno o più figli iscritti presso la scuola dell’infanzia e/o la scuola elementare di Capriasca può diventare socio con diritto di voto.

L’appartenenza all’associazione é da considerarsi estinta con la cessazione dell’iscrizione di tutti i propri figli presso la scuola dell’infanzia e/o la scuola elementare di Capriasca.

In assemblea ogni famiglia ha diritto ad un solo voto indipendentemente dal numero dei figli che frequentano la scuola. Il voto per delega non è ammesso. Le decisioni sono prese a maggioranza semplice dei presenti. In caso di parità decide il voto di chi presiede l’assemblea.

Genitori con figli in età scolastica, non iscritti presso la scuola dell’infanzia e/o la scuola elementare di Capriasca possono partecipare alle assemblee dell’associazione, ma non hanno diritto di voto.

Art. 5. Gli organi dell’associazione

 Gli organi dell’associazione sono:

a)       L’assemblea generale

b)       Il comitato

c)       I revisori

 

Art. 6. Assemblea generale

L’organo supremo dell’associazione é l’assemblea generale.

L’assemblea generale ordinaria ha luogo annualmente entro fine giugno.

Un’assemblea generale straordinaria può aver luogo nel caso in cui 20 genitori dell’associazione lo richieda al comitato, o nel caso quest’ultimo lo consideri necessario.

L’invito scritto ad un’assemblea generale ordinaria o straordinaria, deve essere notificato con almeno 10 giorni di anticipo rendendo note le trattande che verranno discusse. Le richieste di trattande devono essere consegnate in forma scritta al comitato con almeno 30 giorni d’anticipo.

L’assemblea generale ha le seguenti competenze non delegabili:

a)   eleggere o revocare i membri del comitato e i revisori;

b)   modificare lo statuto;

c)   approvare i conti annuali e i rapporti dei revisori;

d)   decidere il budget del nuovo anno;

e)   dare scarico del comitato;

f)    altre competenze inderogabili secondo il Codice Civile Svizzero.

 

Art. 7. Il Comitato

Il comitato è composto da un minimo di 5 persone. La durata della carica é di 1 anno. Le stesse persone possono essere rielette.

Il comitato rappresenta esternamente l’assemblea dei genitori e si occupa della gestione di tutti i compiti che non sono attribuiti all’assemblea.

Il comitato può emanare un regolamento per le attività di doposcuola.

Art. 8. I revisori

L’assemblea generale elegge annualmente 2 revisori che controllano annualmente i conti dell’associazione.  I revisori possono essere rieletti.

 Art. 9. Diritti di firma

L’associazione è validamente vincolata dalla firma collettiva di due membri del comitato.

Art. 10. Responsabilità

Per i debiti dell’associazione risponde unicamente il capitale dell’associazione.

Ogni responsabilità personale dei soci é esclusa.

Art. 11. Modifiche dello statuto

Gli statuti possono essere modificati con l’accordo dei 2/3 dei soci presenti.

Art. 12. Scioglimento dell’associazione

Lo scioglimento dell’associazione può aver luogo mediante un’assemblea generale in cui i 2/3 dei soci presenti votino in tal senso o qualora l’associazione non possa più realizzare i propri obiettivi.

Nel caso di scioglimento dell’associazione, l’assemblea generale decide come usare il capitale dell’associazione, su proposta del comitato.

Art. 13. Entrata in vigore

Il presente  statuto é stato accettato …. e da quel giorno é entrato in vigore.

Art. 14. Disposizioni finali

Per quanto non è prescritto nel presente statuto valgono le disposizioni degli articoli 60 e ss. del Codice civile svizzero.

 

 

 

Il Presidente    e        Il segretario